Stemma

Comune di Azzanello

Provincia di Cremona


Sommario della pagina


Utilità di visualizzazione

a A T

Effettuare ricerche nel sito


Webmaster
EMME3

Sommario della pagina


Contenuto

Sei in Home > Territorio > Monumenti e luoghi d'interesse > La Cappella dei Morti

Sommario della pagina


La Cappella dei Morti

Descrizione

Esterno della Cappella dei MortiLa Cappella dei Morti si colloca all'ingresso del centro abitato di Azzanello, su via Valcarenghi, proprio di fronte al campo santo, al quale è strettamente legata da motivi funzionali.

Questa cappella votiva è caratterizzata da un unico volume coperto da un tetto a due falde, ed è costituita da un accesso coperto (protetto da una recinzione metallica) che coinvolge circa la metà dell'intero volume e dalla cappella propriamente detta. La facciata è leggermente aggettante rispetto al corpo retrostante ed è caratterizzata da un ordine gigante che regge un timpano dalle linee molto semplificate. La porta di accesso alla cappella presenta un architrave sagomato dalle linee vagamente manieriste.

La cappella è tutt'ora utilizzata ed è vincolata ai sensi della ex legge 1089/1939.

Torna all'inizio del contenuto

Notizie storiche

La Cappella dei Morti è segnalata a partire dal catasto Teresiano del 1723, dove è contraddistinta dalla lettera "D". La sua posizione e il suo volume non muta nei secoli susseguenti, come dimostrato dall'analisi dei catasti redatti in periodi successivi, dal Lombardo Veneto del 1855-1857, a quello del 1868-1884, sino a quello del 1901, per arrivare ai giorni nostri.

Torna all'inizio del contenuto

Bibliografia

  • Cristian Prati, Cappella dei Morti - complesso, in Lombardia Beni Culturali, (Vai al sito della fonte), 2006.

Pubblicato da Admin
Ultimo aggiornamento: 24/04/2012 16:37:23


Sommario della pagina